Come riprendersi da una delusione sentimentale

La fine di una storia d’amore rappresenta per chiunque uno dei dolori più forti mai provati (http://soscuoriinfranti.com/2017/01/18/quando-veniamo-lasciati/), oggi vedremo insieme cari amici dei #cuoriinfranti come riprendersi da questo brutto dolore o come provarci almeno!

Non sto qui a dirvi che sarà facile, che tornerete subito a vivere la vita come se nulla fosse, anzi il ricordo di quel dolore probabilmente lo avrete sempre, ma con il tempo sarà solo un ricordo.

Purtroppo per amore non si soffre una volta sola, se amiamo soffriremo forse due o anche tre volte, il dolore però è sempre lo stesso e anche i modi per uscirne sono sempre uguali, ci vuole solo un po’ di forza di VOLONTÀ.

Riprendersi dalla fine di una storia nella quale credevamo molto è indubbiamente un percorso lungo e faticoso, ma luce in fondo al tunnel c’è, ve lo GARANTISCO.

Vorrei ricordassi tra I drammi più brutti
Che il sole esiste per tutti
Esiste per tutti

Il sole esiste per tutti” di Tiziano Ferro

COME CI SI RIPRENDE DALLA FINE DI UNA STORIA D’AMORE? 

  • GLI AMICI

Gli amici sono sicuramente quella parte di noi che durerà per sempre, perché come dico sempre io “Non vi illudete: dura più un amico di una storia d’amore“, non lo dico perché sono pessimista, ma perché l’ho vissuto sulla mia pelle.

Con il passare del tempo e delle delusioni ho dovuto rivedere le mie priorità e, ad oggi non metto sempre davanti a tutti il/la partner, valuto e poi decido e, questo perché quando sono stato/a davvero male per la fine di una storia d’amore, chi non mi ha mollato mai neanche un secondo sono stati i miei AMICI, su alcuni non pensavo neanche di contarci e, invece c’erano, altri si sono presi insulti gratuiti e nonostante tutto mi hanno capita e sono rimasti lì accanto a me pronti a prendersene altri se questo poteva farmi stare meglio, altri ancora non si sono rivelati tali e quindi li ho depennati.

Quindi amici dei #cuoriinfranti, invece di piangervi addosso e chiudervi in voi stessi cominciate a sentire gli amici, non importa se pensiate che quelli più stretti siano pochi, saranno proprio loro a capire che avrete bisogno di una mano se sarete sinceri e vi confiderete  loro vi aiuteranno a uscire da questo tunnel.

Non vergognatevi di piangere con loro, di raccontare cosa provate, come vi sentite, loro sono la vostra ancora oggi e, voi lo sarete per loro domani.

Gli amici veri si vedono nel momento del bisogno voi ora ne avete assoluto BISOGNO.

Attenzione però, quando dico di contattare i vostri amici, non vi sto consigliando di chiamare tutta la rubrica telefonica per raccontare il vostro dramma sentimentale, perché  sappiate che un buon 90% lo utilizzerà per fare gossip: quindi selezionate con cura le personei con cui sfogarvi!

  • INIZIATE UNA NUOVA ATTIVITA’

Passati i primi giorni, (vi concedo SOLO la prima settimana) rimboccatevi  le maniche e a guardatevi intorno: non smetterete mai di soffrire se starete chiusi dentro casa concedendovi come unico “svago” il lavoro o la scuola.

Quindi amici dei #cuoriinfranti aprite internet e cercate una nuova ATTIVITA’ che fa per voi dove poter andare anche solo una volta a settimana: cosa importante: questa attività  DEVE rientrare nei vostri hobby o nelle vostre passioni, iniziare ora un’attività della quale fino a un’ora prima non ne sapevate neanche l’esistenza non mi sembra una cosa saggi.

Iscrivetevi ad  un corso di ballo, ad uno di cucito, o ad uno di yoga, andate in piscina, o in  palestra: intorno a noi ci sono milioni di cose da fare, bisogna solo centrare quella che fa al caso nostro e non dimenticate che dedicarsi ad una nuova attività comporta inevitabilmente l’interazione con nuove persone.

  • PRENDETEVI CURA DEL VOSTRO ASPETTO

Con il passare delle settimane i segni del vostro dolore saranno sempre più evidenti: avrete le occhiaie, sarete più magri, sarete apatici,  trasandati, avrete la barba fin sotto ai piedi e i capelli non curati. Le persone accanto a voi non faranno altro che compatirvi e voi non farete altro che fargli pena: SBAGLIATO, noi non stiamo cercando la compassione di nessuno, quindi ricominciate a PRENDERVI CURA DEL VOSTRO ASPETTO.

Cari amici dei #cuoriinfranti quello che non dovete assolutamente fare è lasciarvi andare, come vi dicevo poco fa capisco le prime settimane, ma successivamente dovrete iniziare a rimboccarvi le maniche, a ricredere in voi stessi e a ricominciare ad andare avanti.

Non dico che dovete uscire con nuove persone dall’ottavo giorno, ma con il cominciare a ricredere in voi stessi SI!

Chiamate il vostro migliore amico, organizzate una serata con lui e con altra gente, aprite l’armadio tornate a vestirvi bene, fatevi una bella doccia, riempitevi di profumo e uscite. La negatività non fa altro che attirare negatività, se non siete voi i primi a credere in voi stessi rimarrete soli e questo NON è il nostro obiettivo.

Ricordatevi che se vi trascurerete fisicamente a rimetterci sarete solo voi, al resto del mondo non importa cosa state passando, le persone sono buone solo a dare giudizi senza preoccuparsi di cosa sente una persona dentro.

  • I SOCIAL

Amici dei #cuoriinfranti potrei giurarci sul fatto che gli unici post che pubblicate in questo periodo sui vostri SOCIAL riguardano l’amore, la tristezza, le storie finite, i sentimenti non ricambiati e, so bene anche che pubblicate tutto questo solo nella speranza che il/la vostro/a ex leggendoli possa intenerirsi e chiamarvi: bene è arrivato il momento di smetterla: METTETEVI CHIARO IN TESTA CHE IL/LA VOSTRO/A EX SA CHE ESISTETE ANCHE SE NON LEGGE OGNI GIORNO I VOSTRI POST STRAPPALACRIME, anzi vi garantisco che più farete così e più lo/a allontanerete da voi.

Riprendete in mano i vostri social e ricominciate a scrivere post per VOI, non per gli altri, ricominciate a pubblicare articoli, foto, frasi di film insomma quello che vi piace, ma toglietevi dalla testa la possibilità di scrivere per tornare con l’ex, anche perché una persona che ha deciso di non stare più con voi NON VI MERITA.

  • METTETE TUTTO CIO’ CHE DI MATERIALE VI RICORDA IL VOSTRO EX IN UNO SCATOLONE

Durante una storia d’amore che sia breve o lunga è inevitabile che ci sia uno scambio di regali, che sia per mesiversari, anniversari, compleanni o ricorrenze particolari, qualcosa con il vostro partner ve lo sarete inevitabilmente REGALATO quindi amici dei #cuoriinfranti una volta passato il primo periodo, vi dò massimo tre settimane, dovrete iniziare a ripulire la vostra camera o la vostra macchina da tutto ciò che ricorda il/la vostro/a ex.

Seguite letteralmente queste breve istruzioni e non ve ne pentirete:

  1. Ricordatevi che in questa storia non ci avete perso voi.
  2. Specchiatevi e guartadevi: cosa via manca? NIENTE
  3. Uscite di casa e andate a comprare uno scapolone (la grandezza dovrete deciderla voi, a seconda della durata della storia).
  4. Tornate a casa, accendete la radio, mettete sù una canzone ALLEGRA, FELICE e raccogliete tutti gli oggetti che raccontano la vostra storia: FOTO, PELUCHE,  VESTITI, OGGETTI, TUTTO .
  5. Guardate il tutto e ponetelo nello scatolone, vi verrà da piangere per ogni oggetto che riporrete nello scatolone, ricorderete ogni momento e sarà dura, ma fidatevi: è la cosa giusta PER VOI STESSI.
  6. Fate un respiro profondo e riponete lo scatolone in cantina, in garage, in fondo ad un armadio che non usate: insomma in un posto che non visitate troppo spesso, ricordandovi che tutto questo E’ PER VOI, VOI DOVETE RIPRENDERE IN MANO LA VOSTRA VITA.

 

  • CANCELLATE TUTTO DAL VOSTRO SMARTPHONE

Passato il primo mese sarete pronti a compiere il passo più difficile per tutti: CANCELLARE TUTTO DALLO SMARTPHONE.

Non pretendo che lo farete con leggerezza, spensieratezza e forza di volontà, ma anche in questo caso ricordatevi che il/la vostro/a ex è PASSATO, voi e solo voi siete il FUTURO: le cose possono solo migliorare da ora in poi: basta avere la VOLONTÀ e la VOGLIA e, sono sicura amici dei #cuoriinfranti che queste due caratteristiche voi le avete.

Piangerete, sarete tristi o pensierosi quando cancellerete tutto: dalla chat alle foto ai video, ma sono sicura che alla fine vi sentirete più leggeri, non vi dico di cancellare il suo numero di telefono, ma vi sembra INTELLIGENTE avere ancora come immagine di WhatsApp sul cellulare la vostra foto insieme? NO, anche perché lui/lei da quanto l’ha cancellata?

Quindi forza e coraggio: DELETE, cancellare il contenuto del vostro smartphone: questo non vuol dire cancellare il passato: la vostra storia sarà sempre nel vostro cuore e nei vostri ricordi,  nessuno potrà mai cancellarla, ma dovete aprire la vostra MENTE e cominciare a pensare a VOI STESSI.

UNA NUOVA VITA VI ASPETTA!!!

Come sempre ora è arrivato il vostro momento: fatemi sapere se questi consigli vi sono stati utili, se ne avete altri da condividere con i nostri amici dei #cuoriinfranti: lo sapete la vostra opinione è molto importante.

RICORDATEVI: #imiglioriinizicapitanodopoipeggiorifinali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *