L’amore ai tempi dei social

Buongiorno amici dei #cuoriinfranti,  io personalmente non sono molto convinta sulle storie d’amore che nascono tra due persone che prima chattano e poi si incontrano, o forse addirittura non si incontrano mai perché preferiscono vivere un amore platonico.

Io sono per gli incontri reali, per gli sguardi, per le sensazioni che senti a pelle quando ti sfiori anche solo involontariamente, sono per le impressioni che senti “dal vivo“.  Dietro ad uno schermo hai la possibilità di cancellare quello che hai scritto, di modificare un pensiero, il corteggiamento on line perde la SPONTANEITA‘, è sicuramente più costruito e meno diretto.

Nell’epoca moderna non c’è più il brivido del primo appuntamento, il capire come vestirsi , “Dove la porterò questa sera?” , “Gli piacerà come mi sono vestita?“, no, oggi questi pensieri sono sostituita da “Diventerà mio follower? Mi manderà un poke?”

Leggi tutto “L’amore ai tempi dei social”

L’esplosione del cuore…

L’amore non si può avere a comando è un regalo di un cuore ad un altro cuore

 “Al cuore non si comanda“, è così che si dice no? Ma quante volte siamo rimasti a guardare l’oggetto del nostro desiderio senza fare un passo per vergogna, paura, insicurezza o rifiuto?Troppo spesso!

Questo è sbagliato: se il cuore esplode va assecondato, non possiamo sapere cosa troveremo dall’altra parte.

Iniziamo con alcune regole per iniziare un approccio con la persona che ci piace:
Leggi tutto “L’esplosione del cuore…”

Partiamo dall’inizio…

La parola inizio indica:

 Il primo istante o la fase iniziale di un fatto, di un’azione che si estende nel tempo

Ne esistono tanti di inizii: il primo giorno di scuola, il primo giorno di lavoro, c’è l’inizio di uno sport e poi c’è l’inizio di una storia d’amore:  il primo istante: le prime uscite, gli imbarazzi, gli sguardi, le chiacchierate in macchina, i primi mesi, la paura di non piacersi. I primi messaggi, il cuore che batte all’impazzata quando ci si incontra. Gli occhi che luccicano, la voglia di amarsi e quei baci… mamma mia: quei baci dai quali non vorresti mai staccarti: sembra un film, anzi una favola e ci sentiamo così fortunati nell’esserci dentro.. ci chiediamo come sia possibile che sia capitata a noi una fortuna simile. Le mattinate a scuola o al lavoro non sono più pesanti, le giornate scorrono veloci nell’attesa di rincontrare al più presto l’oggetto del nostro desiderio perché dentro di noi siamo VIVI. Leggi tutto “Partiamo dall’inizio…”